Nota biografica?

Nota biografica?

Per lo scopo del mio particolare studio la biografia pubblica di Ernest Hemingway ha scarso interesse e, volendo, la si può esplorare tra le innumerevoli risorse in rete. Quel che non è ancora noto a tutti è il cambiamento interiore di Hemingway, esploso dopo l’incontro con Adriana Ivancich alle Quattro Strade di Latisana, il 10 dicembre 1948, e dissimulato nella sua dimensione privata di Hemingstein, quella che definiva quarta dimensione. Trovo quindi opportuno definire un piccolo schema temporale, all’interno del quale potrete poi collegare gli spunti dalla storia di Ernest e Adriana che andrò pubblicando.

Adriana + Ernest     600 dpi.jpg

Cronologia del secondo dopoguerra, quadro della storia di Ernest Hemingway e Adriana Ivancich

8 maggio 1945: Fine della Seconda Guerra Mondiale in Europa. Ernest è a Cuba

14 marzo 1946: Sposa Mary Welsh

Fine agosto 1946: A Casper, Wyoming, poi a Sun Valley, Idaho

Dicembre 1946: A Cuba, fino a settembre 1947

Settembre 1947: A Sun Valley, Idaho, fino a febbraio 1948

Febbraio 1948: A Key West, Florida e poi a Cuba, fino  a settembre 1948

7 settembre 1948: Partenza per l’Italia per la prima volta dal 1927, sulla Jagiello

Fine settembre 1948: In Italia. Stresa, Como, Bergamo, Cortina (Villa Aprile), Venezia, Torcello

Venerdì 10 dicembre 1948: Primo incontro di Ernest e Adriana, alle Quattro Strade di Latisana

Sabato 11 dicembre 1948: Caccia alle anatre a San Gaetano presso Caorle, con Adriana

Fine di aprile 1949: Partenza dall’Italia

Giugno 1949: A Cuba, fino a novembre 1949

Metà novembre 1949: Qualche giorno a New York, poi imbarco per la Francia

Dicembre 1949: Nel sud della Francia con i Viertel

Gennaio 1950: Capodanno a Nervi con Mary, poi a Venezia per due mesi. Tiro alle statue con Nanuk Franchetti a San Trovaso. Invitato in Calle del Rimedio, dressed in blue. Invito a Cuba per Adriana e la madre Dora

Marzo 1950: A Parigi. Incontri con Adriana

22 marzo 1950: Partenza da Le Havre per gli Stati Uniti sull’Île-de-France, salutato da Adriana

Aprile 1950: A New York e poi a Cuba, fino a giugno 1953

7 settembre 1950: Esce Across the River and Into the Trees

27 ottobre 1950: Adriana arriva a Cuba sulla motonave Luciano Manara

30-31 dicembre 1950: Scrive per Adriana la poesia Lines to a Girl 5 Days After Her 21st Birthday

4 gennaio 1951: 21° compleanno di Adriana, a Cuba

Gennaio 1951: Comincia a scrivere The Old Man and the Sea

7 febbraio 1951: Adriana parte da Cuba

28 giugno 1951: A Memphis muore Grace, la madre di Ernest

1° ottobre 1951: Muore a Los Angeles Pauline Pfeiffer, seconda moglie di Ernest

11 febbraio 1952: Muore a New York Charles Scribner III, editore di Ernest

1° settembre 1952: Esce The Old Man and the Sea, prima su Life e poi come libro

Fine giugno 1953: Arriva a Le Havre, accolto da Gianfranco Ivancich, poi a Parigi per pochi giorni

Luglio 1953: A Pamplona, Spagna

Agosto 1953: A Parigi e poi a Marsiglia. Partenza per Mombasa sul Dunnottar Castle

Settembre 1953: Safari in Africa, fino a marzo 1954

23-24 gennaio 1954: Doppio incidente aereo in Africa

10 marzo 1954: Partenza da Mombasa per Venezia sulla motonave Africa

26 marzo 1954: Arrivo a Venezia, da Adriana

Primi di maggio 1954: Partenza in macchina da Venezia per Madrid, con Hotchner

9 maggio 1954: A Nizza, Francia

Primi di giugno 1954: Ultimo incontro con Adriana a Nervi, partenza per Cuba sulla motonave Francesco Morosini, con scalo a Napoli

Luglio 1954: A Cuba, fino ad agosto 1956

11 dicembre 1954: L’ambasciatore John Cabot legge a Stoccolma il discorso di accettazione del Premio Nobel

Settembre 1955: Ultima lettera ad Adriana

Metà settembre 1955: Ernest riscrive il testamento per l’ultima volta, a favore di Mary

Fine agosto 1956: Partenza da New York per l’Europa sull’Île-de-France. A Parigi

Fine settembre 1956: A Madrid, fino a novembre 1956

Febbraio 1957: A Cuba, fino a settembre 1958

Settembre 1958: A Ketchum, Idaho, fino a febbraio 1959

22 aprile 1959: A New York. Pochi giorni dopo, partenza per Algeciras sulla Constitution

Estate 1959: In Spagna

21 luglio 1959: Ernest festeggia il 60° a La Consula presso Malaga, presente Gianfranco

Primi di ottobre 1959: A Parigi

Novembre 1959: A New York, poi a Cuba, poi a Ketchum, Idaho

Gennaio 1960: A Ketchum, Idaho

Febbraio 1960: A Cuba per l’ultima volta, fino a luglio 1960

25 luglio 1960: Lascia definitivamente Cuba

Agosto 1960: A La Consula, e Madrid, Spagna, fino a ottobre 1960

Ottobre 1960: A Ketchum, Idaho

30 novembre 1960: Alla Clinica Mayo di Rochester, Minnesota, fino al 22 gennaio 1961

24 gennaio 1961: A Ketchum, Idaho, fino a maggio 1961

Maggio 1961: Alla Clinica Mayo di Rochester, Minnesota, fino alla fine di giugno

30 giugno 1961: A Ketchum, Idaho

2 luglio 1961: Ernest si suicida a Ketchum

6 luglio 1961: Funerale di Ernest a Ketchum, presente Gianfranco

Cronologia basata su La torre bianca di Adriana Ivancich, Hemingway, Selected Letters 1917-1961 a cura di Carlos Baker, Hemingway Women di Bernice Kert, Dear Papa, Dear Hotch, corrispondenza tra Ernest Hemingway e Aaron Edward Hotchner, a cura di Albert J. DeFazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *